Quando piantare rose in fenice

Phoenix ha due stagioni di crescita. La prima è da metà febbraio a fine maggio, e la seconda stagione di crescita va da settembre a metà novembre. Gennaio è l’unico mese invernale della fenice. Il caldo estivo può essere brutale per le rose. Per l’appassionato giardiniere, l’estate è come l’inverno del deserto, poiché la maggior parte delle piante è vicina alla dormienza a causa del caldo. Comprensibilmente, i calendari da giardinaggio sono unici in quest’area.

Rose a radice nuda

Gennaio è il momento migliore per piantare rose a radice nuda; Le rose sono dormienti durante questo mese e metà febbraio segna l’inizio della stagione di crescita. Pianta le rose a radice nuda in modo che siano stabilite prima che il caldo brutale dell’estate trascenda su di loro (l’estate inizia a maggio con la fenice).

Rose contenitore

Le rose coltivate in contenitori possono essere piantate praticamente tutto l’anno, a causa del loro sistema radicale stabilito, anche se è meglio evitare di piantarle durante i mesi estivi. Le temperature iniziano a rinfrescarsi a settembre, che è anche l’inizio della seconda stagione di crescita. Se stai per piantare le rose a settembre, attendi fino a quando le temperature notturne scenderanno negli anni ’70. A ottobre, mentre il tempo si raffredda ancora di più, i vivai saranno pieni di piante coltivate in container, comprese le rose.

Nozioni di base

Le estati in phoenix possono portare calore a tre cifre e venti roventi, presentando una vera sfida alle rose in crescita. Tuttavia, se segui alcune procedure di base, le tue rose sopravviveranno e prospereranno in questo clima desertico estremo.

Secondo marylou coffman, un gilbert, arizona rosarian e un giudice della commissione per la selezione delle rose in tutta l’america, “se c’è un problema con le rose, nove volte su dieci, è legato all’acqua”. ricordatevi di annaffiare spesso e in profondità. Durante i mesi più caldi, coffman suggerisce di annaffiare almeno tre volte alla settimana (utilizzando almeno 3-4 litri d’acqua per pianta durante ogni irrigazione).

è molto importante pacciamare per mantenere fresche le radici della rosa e mantenere l’umidità nel terreno. Il pacciame aiuta anche a ridurre al minimo le infestanti e arricchisce il terreno mentre si decompone.

Le tue rose avranno bisogno di un’ombra pomeridiana durante i mesi estivi incredibilmente caldi. Se questo non è possibile, spruzza le tue piante due o tre volte alla settimana. La spruzzatura aumenta l’umidità e raffredda le foglie della pianta.

Un regolare programma di concimazione produrrà piante forti con splendide fioriture e foglie lucide.