Un metallo su un tritacarne metallico su una falciatrice artigiana

Non tutti i rumori di molatura segnalano problemi. Le trasmissioni idrauliche su molti tosaerba e trattori da giardino artigiani producono normalmente rumori di rombante e frantumazione. Anche i tosaerba manuali autopropulsi azionati a mano fanno un suono stridente quando vengono spinti con l’unità scollegata. Cambiamenti improvvisi nei suoni prodotti da una falciatrice o nuovi e insoliti suoni di rettifica o urla, spesso indicano problemi meccanici. Lubrificazione e pulizia potrebbero risolvere rapidamente il problema. Non utilizzare la falciatrice se si sospetta un danno.

Trasmissione

I suoni di levigatura spesso hanno origine nella trasmissione del tosaerba e potrebbero essere il normale suono delle marce ingrananti. I molti diversi modelli di falciatrici artigiano utilizzano una varietà di sistemi di trasmissione. Seguendo le linee guida di lubrificazione fornite nel manuale dell’utente si evitano molti problemi. Avviamenti rumorosi dopo un immagazzinaggio invernale possono derivare dal grasso freddo che non ha completamente coperto gli ingranaggi della trasmissione. Su alcuni modelli, un cuscinetto usurato all’ingresso della trasmissione potrebbe perdere grasso nella trasmissione, causando fumo e rumori durante il funzionamento. La manutenzione di una falciatrice richiede una certa esperienza meccanica. Riparazioni professionali eseguite da un tecnico artigiano possono prevenire ulteriori problemi.

Rumori di coperta

I suoni striduli e urlanti momentanei emessi quando il gruppo falciatore si innesta potrebbero provenire da dischi della frizione della presa di forza che slittano brevemente o da cinture di coperta allentate. Le cinture si allungano e si allentano man mano che invecchiano e richiedono frequenti regolazioni. I meccanismi di tensione potrebbero non innestare completamente una cinghia di trasmissione usurata anche se regolata al massimo. Le pulegge della cinghia bloccate e le falciatrici otturate possono anche esercitare una tale resistenza sulle lame che scivolano e bruciano. Le lame della falciatrice piegate o sbilanciate aumentano la sollecitazione sui cuscinetti e causano forti vibrazioni che possono far vibrare le parti della macchina e causare rumori intermittenti.

Cuscinetti

I cuscinetti usurati in procinto di guastarsi provocano spesso rumori di frantumazione e vibrazioni insolite. I mandrini che tengono le lame di taglio del piatto di taglio contengono due cuscinetti che richiedono una lubrificazione frequente per mantenere i cuscinetti funzionanti correttamente. Quando i cuscinetti si asciugano e si surriscaldano, le guarnizioni si guastano e lo sporco entra nel meccanismo. I cuscinetti in condizioni estremamente sfavorevoli possono produrre rumori di schiacciamento o urla e possono far cadere la lama dal ponte. Con il rasaerba fermo e parcheggiato in modo sicuro, controllare i cuscinetti del ponte usurati afferrando una lama e scuotendola. Sostituire i cuscinetti con un gioco insolito, ma non sostituire l’intero mandrino a meno che l’alloggiamento non mostri danni, secondo managemylife.com.

Albero a gomiti

Le falciatrici a piedi a ponte singolo possono subire gravi danni se la lama cattura una grossa roccia o un moncherino nascosto nell’erba alta. Un impatto abbastanza forte da piegare l’albero motore fa inceppare l’albero motore contro il suo cuscinetto, causando vibrazioni, rumore e surriscaldamento. Un albero motore piegato non può essere riparato. I tosaerba danneggiati potrebbero mostrare gli stessi sintomi generali, ma non per lo stesso motivo. Rimuovere la lama dalla macchina ed eseguire la falciatrice brevemente, suggerisce managemylife.com. Far funzionare la falciatrice senza carico può causare più danni, quindi arrestare la falciatrice dopo alcuni secondi. Se il tosaerba funziona senza la lama, cercare problemi nel piatto o nell’alloggiamento del motore.